top of page
  • LaCasaEcologica

SISMA 2016: AL VIA RACCOLTA FONDI PER LA DONAZIONE DI UNA STRUTTURA ABITATIVA ECOLOGICA


'A distanza di sei anni e mezzo le popolazioni del centro Italia colpite dal sisma dell'agosto 2016 - che devastò aree vastissime, causando centinaia di vittime - sono ancora alla disperata ricerca di una soluzione abitativa che risolva i loro problemi essenziali, che non sono solo quelli di dove cercare di riappropriarsi di una vita normale, ma anche di uscire dall'angoscia che li perseguita, sentendosi tuttora in balia di eventi che non possono governare''. E' quanto afferma, presentando l'iniziativa, Nicholas Fasano, direttore commerciale de ''La Casa Ecologica'', per la donazione di una palazzina totalmente ecologica, confortevole, a impatto zero e soprattutto sicura, tramite la piattaforma dedicata. ''E' per queste popolazioni - spiega Fasano - che ha preso il via una raccolta di fondi (attraverso la piattaforma GoFundMe: https://gofund.me/8f8a55ea) destinata a donare, a quanti più nuclei familiari possibile, una struttura abitativa che coniughi confort, ecologia, sostenibilità e, soprattutto, sicurezza''. Quanto più alta sarà l'adesione, dice La Casa ecologica (www.lacasaecologica.co), promotrice dell'iniziativa, ''tante più persone potranno dire di avere una casa, che dia loro accoglienza e la sicurezza di essere al riparo di eventi sismici anche gravi. I criteri di costruzione della casa sono infatti frutto di una tecnologia avanzatissima, che tiene conto anche del fatto che il rispetto dell'ambiente e il ricorso alle fonti alternative di energia devono entrare stabilmente nel vocabolario delle famiglie italiane''. Quindi, partendo da Amatrice, capofila del dolore per il terremoto del 2016, ci tiene a sottolineare Nicholas Fasano ''l'iniziativa intende essere presente nei comuni colpiti dal sisma, garantendo anche tempi strettissimi di realizzazione''. Quindi, dicono alla Casa ecologica, ''quanto maggiore sarà il flusso di donazioni, tanto prima questi nostri sfortunati connazionali potranno dire di avere una abitazione che non è solo avere un tetto sulla testa, ma anche la garanzia di essere al sicuro''.

6 visualizzazioni0 commenti
bottom of page